Sommario sezioni

logo del Comune di Ferrarahome page del Comune di Ferrara

diminuisci testo ingrandisci testo alto contrasto versione grafica
 


salta il motore di ricerca e vai al menu Info e Schede
InformaHandicap - Centro H
salta il percorso e vai ai contenuti

salta i contenuti e vai alle validazioni w3c

Amministratore di Sostegno e strumenti di tutela

GUIDA del Centro H
Il nostro ordinamento giuridico, agli artt.414 e seguenti del Codice Civile, prevede alcuni strumenti a sostegno della persona disabile che non sia in grado di compiere autonomamente gli atti della propria vita quotidiana. Essi sono:

L’interdizione: è il procedimento giudiziario che accerta, con sentenza del Tribunale territorialmente competente, lo stato di abituale infermità di mente della persona incapace di intendere e volere. All’interdetto viene affiancato, con nomina del Tribunale, il tutore al quale viene affidata la cura della persona, rappresentandola in tutti gli atti civili e nell’amministrazione dei suoi beni.

L'inabilitazione:l’art.415 stabilisce poi che “il maggiore di età infermo di mente, lo stato del quale non è talmente grave da far luogo all'interdizione, può essere inabilitato. Possono anche essere inabilitati coloro che, per prodigalità o per abuso abituale di bevande alcoliche o di stupefacenti, espongono sé e la loro famiglia a gravi pregiudizi economici. Possono infine essere inabilitati il sordomuto e il cieco dalla nascita o dalla prima infanzia, se non hanno ricevuto un'educazione sufficiente, salva l'applicazione dell'art. 414 quando risulta che essi sono del tutto incapaci di provvedere ai propri interessi”. All’inabilitato viene affiancato un curatore per l’esercizio degli atti di straordinaria amministrazione del proprio patrimonio.

L’amministratore di sostegno:istituto che è stato introdotto dalla Legge n.4/2004, che ha inserito questa nuova figura all’art.409 del Codice Civile. In questo caso il beneficiario conserva la capacità di agire per tutti gli atti che non richiedono l'assistenza necessaria dell'amministratore di sostegno; egli può, inoltre, compiere gli atti necessari a soddisfare le esigenze della propria vita quotidiana.
L'amministratore di sostegno ha la capacità di agire per il beneficiario solo ed esclusivamente con riferimento agli atti espressamente previsti dal giudice tutelare nel decreto di nomina dell'amministratore di sostegno. L'amministratore di sostegno può avere poteri di intervento in sostituzione del beneficiario oppure in assistenza del beneficiario stesso.

Per ulteriori approfondimenti si consiglia di visitare:
http://www.dopodinoi.org alla sezione ‘Strumenti Giuridici’
http://www.handylex.org alla sezione Diritti e tutela del cittadino > Tutela legale: interdizione, inabilitazione, amministratore di sostegno
http://www.amministratoridisostegno.com




E' possibile anche scaricare la seconda versione della Guida "L'abc per l'amministratore di sostegno", curata dall'avvocato Francesca Vitulo: abc_amministratoresostegno_2011_seconda-edizione.pdf









SCARICA I MATERIALI NECESSARI PER AVVIARE LA PRATICA
DELL'AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO PRESSO IL TRIBUNALE DI FERRARA


E' possibile anche scaricare di seguito i moduli necessari per avviare la pratica di domanda di nomina dell'Amministrazione di sostegno presso il Tribunale di Ferrara (Volontaria Giurisdizione), insieme ad altri moduli necessari per la gestione successiva:

File PDF Modulo di domanda di nomina (per avvio della pratica):modulo domanda.pdf
File PDF Modulo per il consenso dei parenti entro il quarto grado: modulo di consenso dei parenti.pdf
File PDF Modulo di richiesta autorizzazione alla formazione dell'inventario dei beni: autorizzazione formazione inventario.pdf
File PDF Modulo fac-simile per la fissazione da parte del Giudice Tutelare dell'udienza: fissazione udienza giudice.pdf
File PDF Modulo per il rendiconto economico annuale: rendicont_amminist_sostegno.pdf


Per un aiuto alla compilazione dei moduli e informazioni potete rivolgervi presso il nostro ufficio:
Centro H - Via Ungarelli 43, Ferrara
Tel. 0532 903994 - mail: info@centrohfe.it




accessi alla pagina: 12599 vai al sommario della pagina
 

salta le informazioni sulla redazione e vai alle validazioni W3C
Ultima modifica: 24-10-2018
REDAZIONE: Centro H - Informahandicap
E-MAIL: info@centrohfe.191.it

 


Servizio Sistemi Informativi - Sviluppo Comunicazioni
Redazione WWW - Via Monsignor L. Maverna, 4 - 44122 Ferrara