Sommario sezioni

logo del Comune di Ferrarahome page del Comune di Ferrara

diminuisci testo ingrandisci testo alto contrasto versione grafica
 


salta il motore di ricerca e vai al menu Info e Schede
InformaHandicap - Centro H
salta il percorso e vai ai contenuti
sei in: Centro H / C.A.A.D. > Bollettini Informativi > Anno 2004 > Bollettino 08 Giugno 2004

salta i contenuti e vai alle validazioni w3c

Bollettino Informativo 08 Giugno 04

Centro H
SOMMARIO:

190 - UN NUOVO SOFTWARE PER LE PERSONE DISABILI
191 - OFFICINE ADATTAMENTI VEICOLI PER DISABILI
192 - CONCORSO PER PROGETTI PILOTA SU AZIONI DI MAINSTREAMING DELLE POLITICHE SULLA DISABILITA'
193 - UN SOFTWARE RENDE INTERNET ACCESSIBILE AI BAMBINI DISABILI
194 - CARE. UN PROGETTO PER CITTA' ACCESSIBILI E ACCOGLIENTI
195 - TURISMO SENZA BARRIERE
196 - DISABILI.COM LE NEWS DELLA SETTIMANA
197 - AUSILIOTECA NEL VENETO
198 - ONOTERAPIA, UN ASINELLO PER AMICO
199 - MOBILITA', UN NUOVO PROGETTO A PADOVA.
200 - ASSOCIAZIONE VIALE K, NOVITA'
201 - AUDIOCASSETTE E LIBRI PER ANZIANI E NON VEDENTI
202 - SPAZIO LIBRI

--------------------------------------------------------------------------------

190_2004
UN NUOVO SOFTWARE PER LE PERSONE DISABILI

Lo staff di A.I.D.A., azienda elettronica modenese, ha realizzato un software che consente a persone con grave disabilità di utilizzare il personal computer in maniera più efficace e rapida rispetto ai sistemi tradizionali.
In particolare è stato creato un software (FaceMOUSE) in grado di emulare il movimento del mouse, permettendone il controllo da parte dell’utente attraverso lo spostamento di una parte del viso o del corpo a scelta.

Per il testo completo della notizia cliccare su
www.volontariamo.net/csv/news_dett.asp?IDNews=285

Fonte
newsletter CRH Bologna

--------------------------------------------------------------------------------

191_2004
OFFICINE ADATTAMENTI VEICOLI PER DISABILI

Vi segnaliamo i link a cui verificare l'elenco delle officine auto presenti nel territorio regionale, distributrici dei prodotti delle due principali aziende del settore.
Ricordiamo che i costi degli allestimenti, sia per i guidatori che per i trasportati possono variare da officina a officina e a seconda delle marche di prodotti utilizzate:
http://www.kivi-allestimenti.com/index2.htm
http://www.guidosimplex.it/retevendita.asp

Fonte
newsletter CRH Bologna

--------------------------------------------------------------------------------

192_2004
CONCORSO PER PROGETTI PILOTA SU AZIONI DI MAINSTREAMING DELLE POLITICHE SULLA DISABILITA'

In arrivo finanziamenti per progetti a favore delle persone con disabilità.
La Commissione europea, infatti, ha bandito un concorso per Progetti pilota su azioni di mainstreaming delle politiche sulla disabilita'. Possono partecipare tutte le istituzioni e le organizzazioni di almeno cinque Stati membri dell'Unione europea, tra i quali sono fortemente incoraggiati quelli dei dieci Paesi dell'allargamento. Il bando è aperto a istituzioni nazionali e locali, ong, associazioni che si occupano di disabilità, camere di commercio, università, centri di ricerca e aziende private. L'obiettivo è quello di favorire la consapevolezza sui problemi relativi all'accessibilità, ma anche azioni politiche volte a migliorare la condizione delle persone disabili. Saranno finanziati, in particolare, dagli 8 ai 12 progetti che prevedono la creazione di infrastrutture pubbliche, l'organizzazione di campagne di comunicazione per l'accessibilità attraverso seminari e convegni, la diffusione delle buone pratiche nelle città europee, oltre a corsi mirati a architetti, ingegneri e costruttori, per l'abbattimento delle barriere. Le domande devono essere presentate entro il 30 giugno.

Fonte
newsletter CRH Bologna

--------------------------------------------------------------------------------

193_2004
UN SOFTWARE RENDE INTERNET ACCESSIBILE AI BAMBINI DISABILI

Si chiama "NavigAbile" e sfrutta un linguaggio semplificato. Presentato a Milano nei giorni scorsi è sorta di "cybertraduttore" per rendere il web accessibile anche ai bambini e ai ragazzi con disabilità motorie e cognitive. Si chiama NavigAbile e sfrutta simboli, immagini e foto, ma anche un linguaggio semplificato, per trasformare a misura di giovani disabili i contenuti dei vari siti.
Basta collegarsi al sito www.navigabile.it e registrarsi per avere una password e accedere a pagine personalizzate in base al profilo inserito

Fonte
newsletter CRH Bologna

--------------------------------------------------------------------------------

194_2004
CARE. UN PROGETTO PER CITTA' ACCESSIBILI E ACCOGLIENTI

Città europee più accessibili. A questo mira Care (Città accessibili delle regioni europee), il progetto approvato a inizio anno per condividere, a livello transnazionale politiche per rendere le città accessibili anche ai turisti con bisogni speciali, con ridotta capacità motoria o sensoriale.
All’iniziativa, cui partecipano 15 partner (di cui 5 in rappresentanza di Austria, Germania, Grecia, e Romania) è stato presentato in una conferenza nell'Aula Magna regionale a Bologna. Care si propone di realizzare un'analisi delle esigenze degli utenti con bisogni speciali, individuare un metodo di rilevazione di strutture e servizi che definiscono una città 'ospitale', applicare la metodologia così individuata su alcune esperienze di eccellenza, e trasferire poi il modello di gestione individuato a beni e servizi accessibili.
Si potrebbero realizzare anche delle azioni pilota: come un percorso dedicato a ipovedenti a Rimini nel Parco Alcide Cervi, un piano integrato turismo/servizi sociali a Parma, uno studio sulla mobilità per i disabili in Lombardia, percorsi legati ad una 'fidelity card' a Venezia.

Fonte
newsletter CRH Bologna

--------------------------------------------------------------------------------

195_2004
TURISMO SENZA BARRIERE

E’ stata pubblicata l’edizione 2004 della Guida “Turismo senza barriere. Musei, parchi, ristoranti, hotel: le migliori mete italiane accessibili anche alle persone disabili con le notizie utili per viaggiare”. Frutto di un'indagine su tutto il territorio nazionale, la guida propone 71 mete, tra siti culturali, parchi naturali, alberghi, ristoranti, villaggi turistici e strutture sportive, dove l'attenzione al viaggiatore con esigenze speciali raggiunge un livello qualitativo di eccellenza. Le 128 pagine della guida offrono un quadro generale del turismo accessibile in Italia, indicazioni pratiche su come organizzare viaggi e vacanze e un repertorio di informazioni utili alle persone disabili, completo di indirizzi e siti internet..

Per informazioni:
www.touringclub.it

Fonte
www.centromaderna.it

--------------------------------------------------------------------------------

196_2004
DISABILI.COM LE NEWS DELLA SETTIMANA

Basterà una telefonata al Numero Verde 800 031 589 per ottenere ascolto, aiuto, intervento nell'affrontare tutti i problemi che nascono nel mondo del lavoro.
E' l'obiettivo del nuovo Centro Servizio Abilita, nato presso il Cetad di Torino: si tratta di un servizio per migliorare le relazioni tra lavoratori disabili e aziende, e favorire la crescita professionale. Per saperne di più, vai alla pagina http://www.disabili.com/content.asp?L=1&SUBC=8703&idmen=118
La Caritas diocesana avvia uno sportello di informazione legale e per farlo ha organizzato un corso, frequentato da avvocati che si sono resi disponibili gratuitamente per questo servizio. Volete sapere i motivi che hanno portato alla nascita di questa importante iniziativa? L'articolo è alla pagina http://www.disabili.com/content.asp?L=1&SUBC=8624&idmen=119

Fonte
www.disabili.com

--------------------------------------------------------------------------------

197_2004
AUSILIOTECA NEL VENETO

Aperta a Ponte nelle Alpi la prima ausilioteca del Veneto, un progetto pilota della Provincia di Belluno. Vi si possono toccare con mano e provare le attrezzature e gli strumenti che aiutano le persone con problemi di mobilità

Per maggiori informazioni:
http://www.bellunosociale.it/canale.asp?ID=4&idRigaMenu=221

Fonte
www.redattoresociale.it

--------------------------------------------------------------------------------

198_2004
ONOTERAPIA, UN ASINELLO PER AMICO

Si chiama onoterapia la pratica equestre caratterizzata da un complesso di tecniche di educazione e riabilitazione che mirano a far superare o alleviare danni della sfera motoria o comportamentale, realizzata con l’ausilio di asini.

“In Italia questa pratica ha preso piede solo tre anni fa e sono già molte le associazioni, ma anche i privati, che si rivolgono alla nostra organizzazione per conoscere le caratteristiche dell’onoterapia e per imparare ad utilizzarla”. Eugenio Milonis, presidente dell’associazione Asinomania che ha sede a Introdacqua in paese in provincia dell'Acquila, che da anni si preoccupa di tutelare questi animali, da qualche tempo ha avviato una serie di corsi dedicati a chi vuole entrare a contatto con gli asini ed è convinto della loro capacità di aiutare le persone con difficoltà sensoriali e comportamentali.

“Ogni animale ha una propria peculiarità - dice Milonis – e può rispondere a modo suo a esigenze diverse. Spiegare quali siano le differenze tra l’ippoterapia e l’onoterapia è semplice: vedere qualcuno su un cavallo è abbastanza normale. Il cavallo è un animale ubbidiente, che risponde ai comandi e che si lascia guidare con facilità, ma proprio per queste caratteristiche è più adatto nelle terapie rivolte a persone che hanno problemi di mobilità, per esercitarsi a trovare equilibrio e coordinazione. Invece l’asino, la cui indole è più docile può, per esempio, essere di grande aiuto ai bambini autistici o che semplicemente hanno problemi di iperattività”.

Per maggiori informazioni:
http://www.asinomania.com/onoterapia.html

Fonte
www.superabile.it

--------------------------------------------------------------------------------

199_2004
MOBILITA', UN NUOVO PROGETTO A PADOVA.

L’autonomia della persona con disabilità costituisce l’obiettivo fondamentale della Cooperativa Centro Servizi Mobilità e rappresenta il principio ispiratore del progetto “Auto – Mobile; Autonomia, Mobilità, Dignità sociale per le persone disabili e gli anziani” che sarà presentato venerdì 4 giugno alle ore 17 presso Faggin Auto a Padova in via Germania, 40/a (Zona Industriale sud – vicino a Padovaland).

Il progetto consiste nell’istituzione di un centro servizi per la consulenza, l’addestramento e la manutenzione per l’uso funzionale e corretto degli ausili per la disabilità motoria. Inoltre offre la possibilità di conseguire la patente di guida per automezzi con dotazioni speciali; un servizio che, da un’analisi svolta presso le associazioni che si occupano di disabilità, può interessare circa 450/500 persone all’anno, soltanto nel Veneto.

Il progetto mira a fornire un servizio efficiente ed economico alle persone con disabilità fisiche e psichiche delle Ulss del Veneto, con problemi invalidanti o che limitano l’autonomia quotidiana. L’iniziativa interessa anche persone anziane o adulte che si trovano in condizione di non autonomia permanente o temporanea.

Fonte
www.superabile.it

--------------------------------------------------------------------------------

200_2004
ASSOCIAZIONE VIALE K, NOVITA'

L'Associazione di Volontariato Viale K informa tutti gli interessati che presso il proprio Centro Meeting (Piazzetta Saint Etienne, 19 a Ferrara - tel. 0532.249837), a partire da lunedì 7 giugno, tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.00, è possibile usufruire gratuitamente dell'accesso ad INTERNET con la possibilità di scrivere e-mails, leggere quotidiani, ascoltare radio e gaurdare televisioni straniere. A disposizione anche bibite fresche gratuite!
Inoltre, il Centro ha concluso un interessante ed importante accordo con l'Autoscuola Cavour di Ferrara, per avere uno SCONTO PER STRANIERI PER IL CONSEGUIMENTO DELLA PATENTE "B"
Lo sconto verrà applicato solo al raggiungimento di almeno 20 persone. Gli interessati potranno registrarsi presso il Centro Meeting. Per informazioni telefonare al numero 349.8111388 (Riccardo).
Le lezioni di teoria si tengono il martedì e giovedì, dalle 19.00 alle 20.00.
Il foglio rosa ha una validità di 6 mesi dall'iscrizione.

Per informazioni:
http://ww3.comune.fe.it/associazioni/index.phtml?id=164

Fonte
newsletter CSV Ferrara

--------------------------------------------------------------------------------

201_2004
AUDIOCASSETTE E LIBRI PER ANZIANI E NON VEDENTI

La Biblioteca Marucelliana di Firenze ha ampliato i suoi servizi all'utenza disabile offrendo a tutti coloro che hanno difficoltà di lettura la possibilità di fruire ugualmente della cultura e dell'informazione. In collaborazione con il Centro Distribuzione Libro Parlato, sede di Firenze, all'interno del Sistema documentario (Sdiaf), la Biblioteca è in grado di gestire un servizio di prestito gratuito di audiolibri (audiocassette) al fine di poter ascoltare testi letti e registrati da «voci professionali». Il catalogo cartaceo, anche nel formato Braille, costantemente aggiornato, offre più di 10.000 titoli, anche di periodici, che spaziano dalla narrativa alla scienza, dalla storia alla filosofia.

Per informazioni:
www.maru.firenze.it

Fonte
newsletter del Centro Maderna

--------------------------------------------------------------------------------

202_2004
SPAZIO LIBRI


RITARDO MENTALE
Elisabeth Dykens, Robert Hodapp, Brenda Finucane
"Ritardo mentale: sindromi a base genetica"
Azzano S. Paolo (BG), Junior, 2002
Un saggio approfondito sugli aspetti genetici e comportamentali del ritardo mentale, con particolare riferimento a sindrome di Down, di Willams, di X fragile, di Prader-Willi e alcune altre

EDUCAZIONE
Ivonne Biscotti, Bruno Navoni
"La comunicazione leggera"
Gussago (BS), Vannini editrice, 2002
Partendo dalla loro esperienza di lavoro con percone disabili, gli autori presentano molti esempi di interazioni più o meno disfunzionali articolate secondo diversi livelli di analisi, dal rapporto operatore-utente alla relazione tra operatori con l'obiettivo di suggerire una riflessione sul lavoro dell'educatore.

SCUOLA
Giovanni Michele Cappai (a cura di)
"Percorsi per l'integrazione"
Milano, FrancoAngeli, 2003
Una conversazione a più voci tra cultori di diverse discipline pedagogiche che s'interrogano su quali idee proporre a chi si prepara o è impegnato nel lavoro educativo per la valorizzazione e l'integrazione delle diversabilità.


...per avere questi libri...
Se desiderate leggere questi libri... potete ovviamente acquistarli... oppure consultare il catalogo del Polo ferrarese dell'SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale); è il catalogo collettivo delle biblioteche civiche di Ferrara in cui potete ricercare se il volume desiderato è presente in una delle biblioteche aderenti al Polo e se è disponibile per il prestito.

Fonte:
Centro H Ferrara
mailing-list CRH Comune Bologna



vai al sommario della pagina
 

salta le informazioni sulla redazione e vai alle validazioni W3C
Ultima modifica: 22-11-2005
REDAZIONE: Centro H - Informahandicap
E-MAIL: info@centrohfe.191.it

 


Servizio Sistemi Informativi - Sviluppo Comunicazioni
Redazione WWW - Via Monsignor L. Maverna, 4 - 44122 Ferrara